Stelvio Ferrara

Stelvio Ferrara
GSSS Team – Istruttore IGSS
Settore Tecnico FMI

Stelvio (come il Passo) Ferrara (come la città), classe ’64. Fino a circa 10 anni piccolino, magrolino… le moto mi intimidivano anche un po’. Poi, a 12 anni, in campagna nel Monferrato, ho scoperto che il Beta 50 3 marce di mio nonno e il Motobecane Mobylette dello zio avevano un’anima! E quando ho preso in prestito dal “solito ignaro” zio la Moto Guzzi Lodola GT 235, il vero amore è sbocciato! In età “legale” mi sono ritrovato in sella ad un “potentissimo” Gilera CB1, dopo aver vinto per sfinimento due genitori poco inclini ai motori. Da allora le due ruote sono diventate la mia passione. Vera. Eterna. Ho guidato diverse moto, dal lontano Benelli 125 2C sport alla attualissima Brutale 1078 e tutte mi hanno saputo dare qualcosa… o forse io ho sempre cercato di prendere qualcosa e loro non me lo hanno mai negato! La moto mi ha sempre dato felicità e gusto. Mi ha anche dato la forza quando purtroppo è capitato di farmi male. Ho fatto qualche esperienza nei campionati monomarca Supermotard, provando l’ebbrezza della “guida di traverso”; adoro andare in pista e adoro macinare chilometri su strada ma anche le “endurate” tra amici. Mi piacciono le curve, ma forse il mio nome già ne era un presagio… e sono tremendamente fiero di far parte del GSSS Team.

COSA HO IN GARAGE
BRUTALE 1078 RR “messa già da guerra”
TRIUMPH 1050 TIGER “messa giù da fedele compagnia di viaggi”
KTM 570 “ex motard, ora tassellata”
GILERA RUNNER 200 “messo giù da poter scorrazzare in centro per lavoro, anche nelle isole pedonali!!”

COSA CI VORREI METTERE
DOMANI mi comprerei (per motivi di cuore) una Ducati 450 Scrambler: già da piccolo impazzivo per quella moto…
DOPODOMANI prenderei una TUONO V4R per consumare un pò di asfalto il pista…
E DOPODOPODOMANI chiuderei la settimana con una “diavolescamente bella” DIAVEL, perchè mi piace di brutto!